martedì 12 settembre 2017

Inside the Paper Palace Blogtour: Principi di carta pt.1

Buongiorno a tutti, oggi ospito qui sul blog una tappa di questo blogtour, per il terzo attesissimo capitolo della saga nata dalla penna di Erin Watt.


Questa serie ha come protagonisti i fratelli Royal, cinque ragazzoni stupendi e contorti, che è meglio non fare arrabbiare. Ma la vera protagonista è Ella, ragazza rimasta orfana e portata in casa con loro.
Abbiamo pensato di conoscere meglio questi principini e chi meglio di Ella per intervistarli? Pronti quindi per un'intervista a Reed e ai gemelli Sawyer e Sebastian?


Ella: Ve lo immaginavate che le spogliarelliste fossero così?
Reed: Non posso pensare al fatto che facessi la spogliarellista, altrimenti finisco nei guai e poi bisognerà aggiustare qualche muro!
Seb: A saperlo avrei frequentato più locali. Non dirlo a Lauren.
Saw: Non trovo così tanta differenza dalle cheerleaders.



Ella: - Come vi immaginate il futuro? E per futuro intendo quando finalmente avrete finito di cazzeggiare!
Reed: Ho una reputazione da mantenere dai! Insieme a te, magari a gestire qualcosa.
Seb e Saw: Volando? Sport estremi? Perché dobbiamo pensarci ora? Noi siamo i piccoletti!


Ella: E ora fatemi felice, facciamo un po' di gossip. Ditemi chi proprio non sopportate fra i personaggi secondari. E non barate, un nome solo!
Reed: Io so qual è il tuo gelosona, Abby! Per quanto riguarda me vorrei vedere morto Daniel Delacorte. Mi accontento di gravemente ferito, ma per mano mia.
Seb e Saw: (in coro) Brooke! Ora ci mettiamo anche lo smalto a vicenda?


Ella: Callum per me è stato il padre che non ho mai avuto...non vi sembra arrivato il momento di non serbargli più rancore?
Reed: Stare con te mi sta trasformando in una mammoletta. Ma su questo hai ragione. Smettila di festeggiare!
Seb e Saw: Sembra un po' rinsavito da quando sei arrivata tu, vedremo. Piantala davvero di saltellare, sembra che non ti facciamo mai complimenti.


Ella: Allora sentite, adesso ho bisogno di conferme: ditemi una cosa che amate di me e una cosa che non sopportate. E preparatevi già per la mia vendetta! 
Reed: Non voglio essere censurato, non posso parlare! Ahia, i libri in testa fanno male. Di te amo tutto (sono il fidanzato perfetto, lo so) ma soprattutto il fatto che mi rendi migliore (stasera ti dirò come ripagarmi). Però non sopporto il fatto che non mi ascolti mai, non fai mai quello che dico!
Seb e Saw: Tu non giudichi, è il tuo pregio migliore. Sei una testa calda che esplode per un nonnulla, perfetta per Reed, a volte però è difficile gestirvi entrambi!


Spero che questa intervista sia piaciuta anche a voi, io ho adorato scriverla. Se siete curiosi di sapere le risposte di Gideon e di Easton vi aspettano domani sul blog di Francesca, The library of Belle.
Se vi siete persi la prima tappa la trovate qui.

Vi lascio anche il calendario con le prossime tappe e vi aspetto venerdì per la recensione.



10 commenti:

  1. Ahaha...molto divertente questa intervista!!!
    Io ho ordinato il libro giusto ieri!!

    RispondiElimina
  2. 😂😂😂 Ella li fa rifare tutti dritti! 😏

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è l'unica che riesce a inquadrarli ihihihih

      Elimina
  3. Mi sa che sono l'unica rimasta a dover ancora recuperare paper princess, ce la farò dai ❤️

    RispondiElimina
  4. Anche se non conosco i personaggi, leggere questi dialoghi è stato divertente ^^ davvero brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, mi diverto un sacco a fare queste cose

      Elimina