domenica 10 dicembre 2017

I pensierini - Novembre

Buongiorno, novembre è già finito da un po', ma non ho avuto ancora tempo per lasciarvi i pensierini, rimediamo!



"Maledetto bellissimo bastardo" di Kendall Ryan
Questo libro vuole essere romantico, come i precedenti, ma ha delle lacune proprio nella storia. Io leggo volentieri i romance, capisco che devono far sognare ma comunque un pochino di logica deve esserci. Collins è un manager di successo, viviamo nell’epoca di internet e non hai contatti con il tuo primo e grande amore per 15 anni? Nemmeno una lettera, un messaggio qualcosa? E dopo tutto questo tempo l’attrazione davvero è immediata e i sentimenti immutati? Lo trovo esagerato e impossibile.
Altra cosa che non mi è piaciuta è il fatto che i personaggi sono stereotipati all’eccesso: la ex un’arpia senza cervello, lei bella ma che non lo sa, lui ricco ma tormentato. Troppo costruito, smisurato.
Lo stile dell’autrice continua tuttavia a piacermi, è scorrevole e ha dosa bene le scene più sensuali, ma secondo me non ha alla base una buona storia da raccontare.
Peccato, perché i fratelli Drake sulla carta avevano buone chance.
Voto: 


"Educazione sentimentale di un rapinatore di banche" di Miss Black
Miss Black qui è tornata alla grande, un crime meno dark forse dei precedenti ma sicuramente più coinvolgente. Ho adorato la storia, tantissimo, come sempre costruita sui due personaggi principali, Robin e Dale. E ho amato tantissimo il bandito, proprio la sua costruzione, i suo essere.
Bella l'idea, raccontata benissimo, con la giusta suspense. Le parti erotiche sono molte, di più rispetto agli ultimi libri letti ma nel contesto non stonano.
Voto:




"La doppia vita di Amy Bensen. Ritorno alla realtà" di Lisa Renèe Jones
Con questo libro finiscono le avventure di Amy/Lara. Ha ritrovato suo fratello, ha il suo amore al suo fianco e può finalmente tornare a vivere. Oppure no?
Questo ultimo capitolo della storia è più breve e segna proprio il punto, la chiusura. Ho apprezzato il voler chiudere le vicende, senza lasciare in sospeso nulla, ma la trama è praticamente inconsistente.
Succede poco e ricade nelle cose scritte nei libri precedenti: di chi si può fidare? Lasciare Liam per proteggerlo? E’ possibile tornare a vivere? Bisogna scappare?
Però soprattutto le anime più romantiche apprezzeranno queste pagine, perché è proprio la costruzione di Amy e Liam come coppia, un grande corteggiamento, uno scoprirsi e conoscersi insieme.
Lo stile è sempre avvincente e in questo caso le parti di sesso non sono esagerate.
Io l’ho letto in un fiato, non mi ha lasciato molto però alla fine non mi è dispiaciuto. 
Secondo me questo libro non è essenziale ma questa serie è un po’ allungata, avrei preferito fosse meno ripetitiva e magari con un numero minore di uscite. Anche perché la suspense iniziale è andata scemando man mano. Questo ultimo libro è un romance di quelli tutto cuori e amore.
Vengono presentati due nuovi personaggi molto interessanti, Dante e Josh, che rimangono un po’ a margine. Me li vedrei bene come protagonisti di uno spin-off, chissà!
Una serie che non mi ha fatta impazzire ma che si legge facilmente, ideale a chi ama l’azione e il lieto fine.
Voto:



"La camera delle fantasie" di Miss Black
Particolare la storia di questo libro. Anche la protagonista, che si discosta da quanto ci ha abituato l'autrice. E proprio questa diversità è ciò che più ho apprezzato.
È un libro molto diretto, piuttosto spinto e con scene che necessitano di una mente aperta. Mi è piaciuto molto, anche se per colpa della freddezza dei protagonisti sono stata meno coinvolta a livello emotivo.
Bellissima l'idea della vendetta e il finale. 
Lo stile è sempre per me molto coinvolgente, ormai questa autrice per me è una garanzia. Trovo che sia migliorato anche a livello di forma. Per me è più curato.
Una storia originale, ben scritta, decisamente erotica. Non adatta proprio a tutti ma che si legge in un soffio.
Voto:


Questo mese non posso proprio lamentarmi. Siete passati a iscrivervi alla reading challenge?


3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Mi pare di capire che Miss Black è entrata definitivamente nella rosa delle tue autrici preferite :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lei ci staziona sempre. È la mia copertina di Linus

      Elimina