martedì 24 aprile 2018

Recensione "Tutta la vita che vuoi" di Enrico Galiano

Buongiorno! In occasione del flash blogtour per la presentazione di questo libro abbiamo conosciuto meglio Enrico Galiano, oggi vi lascio la mia opinione 

Autore: Enrico Galiano
Titolo: Tutta la vita che vuoi
Editore: Garzanti
Data di pubblicazione: 19 aprile 2018
Pagine: 300

Trama:
Tre ragazzi. Ventiquattr’ore. Una macchina rubata. Una fuga. Una promessa. Perché ci sono attimi che contengono la forza di una vita intera. Così intensi da sembrare infiniti. È un susseguirsi di quei momenti che Filippo Maria vive il giorno in cui, per la prima volta, riesce a rispondere a tono al professore di fisica che lo umilia da sempre. Appena fuggito da scuola vuole solo raggiungere Giorgio, il suo migliore amico che, immobile di fronte a una chiesa, si chiede perché non sia ancora riuscito a piangere al funerale del fratello. Poco dopo incontrano una ragazza che corre a perdifiato: è Clo. Basta uno scambio di sguardi e i tre si capiscono, si riconoscono, si scelgono. La voglia di vivere e di cambiare che hanno dentro è palpabile, impressa nei loro volti. Si scambiano una promessa: ognuno di loro farà quell’unica fondamentale cosa che, di lì a vent’anni, si pentirebbe di non aver fatto. Anzi, lo faranno insieme: Clo sa come aiutarli. Basta scrivere su un biglietto cosa li renderebbe felici. Lei ne ha uno zaino pieno, di motivi per cui vale la pena vivere: le nuvole quando sembrano panna o l’odore della carta di un libro... Ora spetta a Giorgio e Filippo trovare il loro motivo speciale per cominciare a vivere senza forse, senza dubbi, senza incertezze. Ma non sempre chi ci è accanto è sincero del tutto. Clo non riesce a condividere con loro la sua più grande speranza per il futuro. Perché a diciassette anni è difficile lasciarsi guardare dentro e credere che esista qualcuno pronto ad ascoltare i segreti che non siamo pronti a rivelare. Per farlo non bisogna temere che la felicità arrivi per davvero e afferrarla.

lunedì 23 aprile 2018

Recensione "Red Sparrow" di Jason Matthews

Buongiorno, oggi vi parlo di questo libro che segna l'inizio della mia collaborazione con unilibro, libreria online che ringrazio per la copia ricevuta.

Ho scelto questo titolo spinta dai trailer del film appena uscito e dal mio vecchio amore per le spy-story.

Autore: Jason Matthews
Titolo: Red Sparrow
Editore: DeA Planeta
Data di pubblicazione: 13 febbraio 2018
Pagine: 508

Trama:
Bella, intelligente, intuitiva, votata alla disciplina più ferrea e imbevuta di ideali patriottici. Nella Mosca di oggi, dove nessuno fa più finta di credere che la Guerra fredda sia finita davvero, Dominika Egorova sembra nata per fare la spia. Se non fosse per il carattere impetuoso, che non sempre le riesce di dominare. Quando il padre muore senza preavviso e un brutto incidente la costringe a lasciare l’accademia di danza, Dominika si ritrova invischiata in un gioco la cui portata non sospetta neppure. Lo zio, potente vicedirettore dell’SVR, vede in lei la candidata ideale a diventare una “sparrow”, un’agente segreta specializzata in sofisticate tecniche di seduzione e manipolazione dell’avversario. Ciò che Dominika non può immaginare è la vertiginosa spirale di inganni, violenza, doppio gioco e passione nella quale si ritroverà suo malgrado a sprofondare. E il travolgente passo a due che la vedrà schierata ora contro, ora al fianco di Nate Nash, agente CIA dal carattere schivo ma determinato.
Eccitante, adrenalinico, splendidamente congegnato, Red Sparrow alza il velo sul pericoloso mondo delle spie del nuovo millennio. A lungo ai primi posti della classifica del New York Times, acclamato da critica e lettori sulle due sponde dell’Atlantico, Red Sparrow è una delle spy novel più lette e amate degli ultimi anni grazie al talento e all’esperienza sul campo di un autore con alle spalle oltre trent’anni di servizio nella CIA.

sabato 21 aprile 2018

Cosa vuoi che ti dica #14

Ciao a tutti, puntuale oggi la rubrica nata in collaborazione con Dolci Le mie ossessioni librose, Chicca Librintavola e Erica Libri al caffè.


La rubrica avrà cadenza bisettimanale e vi verrà consigliato un libro dell'argomento scelto da voi tramite sondaggio, qui a destra sul blog e in pagina facebook.

L'argomento che ha vinto il sondaggio è:

venerdì 20 aprile 2018

Intervista con le vamp... blogger - #18 Magic

In ritardo di un giorno, per organizzazioni varie, ecco qui che tornano le Vamp!

La rubrica ha cadenza mensile, il 19 e ogni mese risponderemo alle medesime domande, cambierà solo la lettura che potrete scegliere voi fra quelle proposte nel sondaggio in basso.

Rubrica ideata e gestita da me e la mia socia Dolci del blog Le mie ossessioni librose, diffidate delle imitazioni (che ci sono!). 

Aspettative alle stelle per questo libro, di cui avevo una curiosità al limite del morboso. Curiosi di sapere se ha soddisfatto le previsioni?


Autrice: V.E.Schwab
Titolo: Magic
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 12 ottobre 2017
Pagine: 416
Serie: #1 Shades of Magic

Trama:
Kell è uno degli ultimi maghi della specie degli Antari ed è capace di viaggiare tra universi paralleli e diverse versioni della stessa città: Londra. Ci sono la Rossa, la Bianca, la Grigia e la Nera, nelle quali accadono cose diverse in epoche differenti. Kell è cresciuto ad Arnes, nella Londra Rossa, e ufficialmente è un ambasciatore al servizio dell’Impero Maresh, in viaggio alla corte di Giorgio III nella Londra Grigia, la più noiosa delle versioni di Londra, quella priva di magia. Ma Kell in verità è un fuorilegge: aiuta illegalmente le persone a vedere piccoli scorci di realtà ai quali, solo con le proprie forze, non avrebbero mai accesso. Si tratta di un hobby molto rischioso, però, e Kell comincia a rendersene conto. Dopo un’operazione di trasporto illegale andata storta, Kell fugge nella Londra Grigia e si imbatte in Delilah, una strana ragazza che prima lo deruba, poi lo salva da un nemico mortale, e infine lo convince a seguirla in una nuova avventura. Ma la magia è un gioco pericoloso e se vuoi continuare a giocare prima di tutto devi imparare a sopravvivere…

L'intervista

giovedì 19 aprile 2018

Lettura di gruppo "Unravel me" di Taheren Mafi - Presentazione

Buongiorno a tutti, la lettura di gruppo di questa serie prosegue spedita, siamo un bel gruppo e ci stiamo divertendo un sacco (se volete unirvi il gruppo facebook è qui).

Ora è arrivato il turno di Unravel me, il secondo libro della serie. 


Se vi siete persi i post precedenti li trovate tutti qui.

Autrice: Taheren Mafi
Titolo: Unravel me
Editore: Rizzoli
Data di pubblicazione: 1 dicembre 2016
Pagine: 540
Serie: #2 Shatter me

Trama:
Juliette è sfuggita alla Restaurazione e al suo leader che intendeva usarla come arma. Da quando vive al Punto Omega è libera di amare Adam, ma non sarà mai libera dal proprio tocco letale, né da Warner, che la desidera più di quanto lei credesse possibile. Tormentata dal passato e incapace di pensare al futuro, Juliette sa che dovrà compiere delle scelte difficili. Accettare il proprio potere distruttivo per metterlo al servizio della resistenza e, soprattutto, allontanare Adam pur amandolo con tutta se stessa.



mercoledì 18 aprile 2018

(Flash) Blogtour "Tutta la vita che vuoi" di Enrico Galiano - Intervista all'autore

Sorpresa! Come accennato ieri sulla pagina facebook, per presentarvi il nuovo libro di Enrico Galiano io e le altre blogger abbiamo pensato a una nuova formula, un blogtour flash. Quindi oggi troverete i post nei vari blog e più commenterete più avrete la possibilità di vincere la copia cartacea messa in palio dalla casa editrice. Io ho già letto il libro e vi consiglio proprio di provare a partecipare.


Se non volete perdevi qualche pezzo ecco il calendario:

Mercoledì 18 aprile:- Presentazione e incipit - La Libridinosa
- I personaggi: Filippo - La Biblioteca di Eliza
- I personaggi: Giorgio - Silenzio, sto leggendo
- I personaggi: Clo - La spacciatrice di libri
- I motivi per cui vale la pena vivere - Scheggia tra le pagine
- Intervista/i disagi adolescenziali - La Lettrice sulle nuvole


martedì 17 aprile 2018

Recensione "Anna che sorride alla pioggia" di Guido Marangoni - Premio Bancarella 2018

Buongiorno a tutti, oggi inizio a parlarvi dei finalisti del Premio Bancarella, vincitori del premio selezione Bancarella. Se mi seguite da un po' saprete che sono tra le fortunate a essere nella rosa delle #bancarellablogger, quelle ufficiali. Quindi da qui a luglio, quando ci sarà la serata di premiazione a Pontremoli, ogni tanto vi parlerò del premio e dei libri in gara. 
Se volete rivedere i post relativi alla scorsa edizione potete trovarli qui.

Autore: Guido Marangoni
Titolo: Anna che sorride alla pioggia
Editore: Sperling & Kupfer
Data di pubblicazione: 19 settembre 2017
Pagine: 191
Finalista premio Bancarella 2018

Trama:
Un'ora dopo aver letto l'esito del test di gravidanza, avevo già montato un canestro in giardino. «È un maschio, me lo sento!». Perché dopo due meravigliose figlie femmine era giusto, se non pareggiare i conti, almeno bilanciare un po' le parti. A Daniela l'ultima cosa che interessava era il sesso della creatura che portava in grembo. Bastava che fosse sana, diceva. Che poi è il pensiero di ogni genitore, solo che, quando la vita ti ha già messo alla prova, quel pensiero non lascia spazio a nessun altro. Poi ci fu il succo alla pera. Qualche sorso per svegliare a suon di zuccheri il piccoletto, in modo che si posizionasse a favore di ecografo. Fu quello il giorno in cui capii che mi dovevo preparare, perché qualcosa stava davvero per cambiare. Quando la dottoressa ci convocò e senza tanti preamboli ci disse: «Si tratta della trisomia 21», invece, capii un'altra cosa: che Daniela era già pronta. «È maschio o femmina?», chiese, lasciandomi a bocca aperta ancora una volta. Perché adesso sì, l'unica cosa che contava era sapere chi sarebbe arrivato nella nostra famiglia. Era Anna la buona notizia che stavamo aspettando.

lunedì 16 aprile 2018

Recensione "Non ho tempo per amarti" di Anna Premoli

Autrice: Anna Premoli
Titolo: Non ho tempo per amarti
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 4 gennaio 2018
Pagine: 315

Trama:
Julie Morgan scrive romanzi d’amore ambientati nell’Ottocento. Di quell’epoca ama qualsiasi cosa: i vestiti lunghi, gli uomini eleganti, le storie romantiche che nascono grazie a un gioco di sguardi o al semplice sfiorarsi delle mani… L’unica cosa che salva del mondo di oggi è lo shopping online, che le permette di non mettere il naso fuori dal suo amatissimo e solitamente silenzioso appartamento. Almeno finché – proprio al piano di sopra – non arriva un misterioso inquilino: un ragazzo strano, molto giovane e vestito in un modo che a Julie fa storcere il naso. È davvero un bene che lei sia da sempre alla ricerca di un uomo d’altri tempi, perché il suo vicino, decisamente troppo moderno, potrebbe rivelarsi ben più simpatico di quanto avrebbe mai potuto sospettare…


venerdì 13 aprile 2018

Recensione "Endora. Il tempo degli inganni" di Fernanda Romani

Autrice: Fernanda Romani
Titolo: Endora. Il tempo degli inganni
Data di pubblicazione: 5 marzo 2017
Pagine: 287
Serie: #3 Endora

Trama:
LA SAGA DI ENDORA – VOLUME TERZOTre scenari e tre campi di battaglia in questo nuovo terzo episodio.Sul confine ovest del regno di Endora gli attacchi dei selvaggi Qanaki si fanno sempre più audaci. Naydeia si trova a fronteggiare un nemico molto pericoloso con un reggimento stremato e pieno di reclute, mentre il suo matrimonio con Killiar continua ad essere un’incognita, colma di troppi silenzi e incomprensioni. Tra Daigo e l’ex libero-amante è nata un’amicizia ambigua, basata sull’inganno e sulla solitudine, perché l’Aldair vuole avvicinarsi sempre di più al marito di Naydeia, in cerca della propria vendetta.A sua volta, Killiar è molto vulnerabile; troppo solo e tenuto a distanza anche da sua moglie che, pur amandolo profondamente, non riesce a credere al suo interesse verso di lei.Ma il destino è in agguato, pronto a sconvolgere il gioco astuto di Daigo e a mettere alla prova amori e amicizie. La ferocia dei barbari porterà sangue e morte, e i disegni del fato metteranno allo scoperto verità dolorose e segreti antichi. Nella capitale, Omira, spie e sicarie si muovono in una guerra d’intrighi altrettanto pericolosa, portando avanti la congiura per schiacciare gli aneliti di libertà dei maschi del regno. Yadosh e Rainna devono difendere non solo se stessi e le loro alleate, ma anche la famiglia. Gylia, la figlia maggiore, milita nelle Jamirie, ignara della loro corruzione, ma decisa a difenderne l’onore. Invece Nhavi, la figlia minore, si prepara a combattere al fianco della madre e dell’uomo che considera un padre. Com’è possibile fare ciò che è giusto quando questo divide la tua famiglia?Infine, la lotta tra le Sacerdotesse di Katra e le Sciamane di Alcheria si fa sempre più violenta, la magia dello Spirito Guerriero acquista energia e si prepara a reclamare il proprio posto nella società di Endora. Solo un tributo di sangue può fermare la sua corsa verso la verità, e chi è disposta a pagarlo va incontro a un destino di morte.Rimane ancora una speranza per mutare il destino degli uomini di Endora: l’Ultimo Erede di Innho, anche se di lui si sono perse le tracce. Come e dove trovarlo?


Recensione "Indegno" spin-off e prequel qui;
Recensione "Endora. Uomini sottomessi" #1 qui;
Recensione "Endora. Donne d'ombra e di spada" #2 qui.

mercoledì 11 aprile 2018

Recensione "Warcross" di Marie Lu

Buongiorno lettori oggi vi parlo di questa meraviglia, un libro che non mi è soltanto piaciuto, molto molto di più, una lettura che mi ha inchiodata al kindle fino a notte fonda, impossibile da mollare.

Autrice: Marie Lu
Titolo: Warcross
Editore: Piemme 
Data di pubblicazione: 3 aprile 2018
Pagine: 323

Trama:
La mania ha preso piede dieci anni fa, e oggi Warcross conta milioni di fan in tutto il mondo. Per alcuni rappresenta una via di fuga dalla realtà, per altri una fonte di profitto. La giovane hacker Emika Chen sbarca il lunario braccando i giocatori entrati nel giro delle scommesse illegali. Ma l'ambiente dei cacciatori di taglie, oltre a essere pericoloso, è molto competitivo. Sempre al verde, per racimolare una somma di denaro di cui ha urgentemente bisogno, Emika hackera la partita inaugurale del Campionato di Warcross e, senza volerlo, si ritrova dentro il gioco. È certa che il suo errore le costerà l'arresto, e l'ultima cosa che si aspetta è la telefonata del creatore di Warcross, l'affascinante miliardario giapponese Hideo Tanaka, con una proposta impossibile da rifiutare. Un volo per Tokyo ed Emika si ritrova catapultata nel mondo che fino a quel momento aveva solo potuto sognare. Ma presto le sue indagini sveleranno l'esistenza di un oscuro complotto le cui implicazioni vanno ben oltre i confini dell'universo di Warcross. In questo thriller fantascientifico il lettore ritroverà le atmosfere distopiche di Ready Player One e Hunger Games, in un mondo dove la più grande scommessa è scegliere di chi fidarsi.

martedì 10 aprile 2018

Gruppo di lettura "Destroy me" di Taheren Mafi - Capitoli da 11 a 23

Buongiorno! Prosegue il gruppo di lettura per la saga di Taheren Mafi, stiamo leggendo la novella Destroy me, purtroppo inedita in italia.



Abbiamo potuto farlo grazie a traduzioni amatoriali e qui vi lascio il recap di Ludovica per la seconda parte di questa novella.

Autrice: Tahereh Mafi
Titolo: Destroy me
Serie: Shatter me #1.5

Trama
Perfetta per i fan di Shatter Me, che sono disperatamente in attesa dell'uscita di Unravel Me, questa novella colmerà il divario tra questi due romanzi dal punto di vista del cattivo che tutti noi amiamo con odio, Warner, lo spietato leader del settore 45.
In Shatter Me di Tahereh Mafi, Juliette è fuggita dalla Restaurazione seducendo Warner e poi sparandogli ad una spalla. Ma come si scoprirà Destroy Me, Warner non è così facile da eliminare...
Tornato alla base e cercando di recupertare dopo la ferita quasi fatale, Warner deve fare tutto ciò che è in suo potere per tenere a bada i suoi soldati e sopprimere ogni idea di una ribellione nel settore. Ancora ossessionato da Juliette, la sua prima priorità è trovarla, riportarla indietro e uccidere di Adam e Kenji, i due traditori che l'hanno aiutata a fuggire. Ma quando il padre di Warner, il comandante supremo della Restaurazione, arriva per rimediare agli errori di suo figlio, è chiaro che ha piani molto diversi per Juliette, e Warner non può permetterselo.
Ambientato dopo Shatter Me e prima del suo successivo sequel, Unravel Me, Destroy Me è una novella raccontata dal punto di vista di Warner, il leader spietato del Settore 45.


Premessa: Questo post contiene SPOILER! È impossibile fare un gruppo di lettura senza raccontare cosa succede quindi se non siete ancora arrivati a questo punto fate attenzione.


RIFLESSIONI DI LUDOVICA CAPITOLI DA 11 A 23

lunedì 9 aprile 2018

Parole tra i libri #7

Buon lunedì lettori, iniziamo la settimana con questa rubrica, nata da un'idea di Ely del blog Il regno dei libri e trae spunto dalla biblioteca delle lettere presente nel libro "Io e te come un romanzo".

Ogni secondo lunedì del mese su ogni blog partecipante troverete una citazione alla quale siamo affezionate o che ci ha colpito particolarmente e sotto ci sarà scritto qualcosa di personale al riguardo: una lettera a un'amica, a un ex, a un familiare, a noi stesse, come fosse una pagina del proprio diario.

Non sarò sola quindi in quest'avventura, ma mi accompagneranno anche:

domenica 8 aprile 2018

Il mese libroso - Marzo

Aprile è già cominciato da qualche giorno ma io non vi ho ancora lasciato il recap di marzo, provvedo subito!

ho letto:

sabato 7 aprile 2018

Cosa vuoi che ti dica #13

Ciao a tutti, finalmente torniamo, dopo la Caccia alle uova, con questa rubrica nata in collaborazione con Dolci Le mie ossessioni librose, Chicca Librintavola e Erica Libri al caffè.


La rubrica avrà cadenza bisettimanale e vi verrà consigliato un libro dell'argomento scelto da voi tramite sondaggio, qui a destra sul blog e in pagina facebook.


L'argomento che ha vinto il sondaggio è:

venerdì 6 aprile 2018

5 cose che... 5 libri che mi sono piaciuti ma non ho recensito (sul blog)

Oggi è il compleanno di mio figlio, quello piccolo. Sono vicini come date e festeggiano sempre insieme. Ma oggi è anche venerdì quindi


Ideata da Twins books lovers ogni settimana viene scelto un argomento e si devono indicare le varie preferenze.

L'argomento di oggi è:   
libri che mi sono piaciuti ma non ho recensito

Ho cercato 5 libri che non ho recensito né qui né sul blog La biblioteca del libraio, con il quale collaboro dal 2015. Magari si può trovare una piccola opinione su aNobii o su Goodreads ma non una recensione mia sul blog.

Pronti? Via!

giovedì 5 aprile 2018

Tu leggi? Io scelgo! - #1 "Point Break - Book One: in the city" di Marion Seals

Buongiorno lettori! Oggi vi parlo di una nuova rubrica, data dall'idea di Rosaria, prendendo spunto dalla rubrica Questa volta leggo.


La rubrica, a cadenza mensile, consiste nel leggere un libro recensito da un altro blog partecipante. L'ordine di scelta è casuale, abbiamo usato random.org e per questa prima volta io sono stata fortunatissima, mi è capitata Rosa, del blog Briciole di parole. Abbiamo gusti molto simili e ho avuto l'imbarazzo della scelta. Alla fine la scelta è ricaduta su questo libro:

Autrice: Marion Seals
Titolo: Point Break - Book One: in the city
Editore: Self
Data di pubblicazione: 15 dicembre 2017
Pagine: 419
Serie: Living NY Vol.2

Trama:
Il destino li ha fatti incontrare.
Il pericolo li ha costretti a fuggire.
L’amore li metterà di fronte ai loro limiti.
Randy Bennett ha sempre saputo ciò che voleva da New York: la possibilità di essere se stesso e di realizzare tutti i suoi sogni.
Per Charlotte Davis la City è una porta chiusa su un passato ingombrante, ma anche un nuovo lavoro, fatto di certezze e razionalità. 
Ryons e Finnigan, ex Forze Speciali e contractor alla BLACK EAGLES, vedono nella metropoli il luogo dove poter continuare a fare ciò che hanno sempre fatto: proteggere le persone, lasciando scorrere il tempo in una rassicurante routine.
La Grande Mela, però, ha in serbo per tutti loro una sorpresa.
Ognuno di loro sarà messo alla prova, con il rischio di perdersi.
Point Break - Book One: in the city è la prima parte di una duologia che si concluderà a febbraio 2018 con l'uscita di Point Break - Book Two: on the road. Se Big Apple è un chick lit, Point Break - Book One: in the city è un romantic suspense e narra la storia di Charlotte, Ryons, Randy e Finnigan (Iceman) che avete già conosciuto nel primo libro della serie.
Living NY è una serie romantic multigenere che affronta tutte le sfumature dell'amore.


mercoledì 4 aprile 2018

Questa volta leggo... #3 - Recensione "Ti ho trovato fra le stelle" di Francesca Zappia

Buongiorno, pronti per una nuova puntata di questa rubrica? Io continuo ad adorarla, a voi piace?


Ogni mese verrà scelto un argomento e troverete le recensioni sui vari blog partecipanti. Ognuno quindi avrà un titolo diverso, sarà una specie di catena di recensioni, tutte con un comun denominatore.

lunedì 2 aprile 2018

Giornata mondiale per l'autismo. Recensione "A bocca chiusa non si vedono i pensieri" di Benjamin Ludwig

Buona pasquetta a tutti! Anche se normalmente non pubblico nei giorni di festa, ci tenevo particolarmente a pubblicare questo post proprio oggi, perché mio figlio Riccardo compie 11 anni e sempre oggi è l'11.ma giornata mondiale per l'autismo. Non ne parlo molto qui, ma non ne faccio neanche mistero, Riccardo è un bambino affetto da sindrome dello spettro autistico. Quindi in parte per la coincidenza delle date e in parte perché ho proprio sentito l'esigenza di farlo, oggi vi parlerò di autismo, attraverso la recensione di questo libro, molto duro, che mi ha consigliato la mia amica, nonché #bancarellaboss, Amanda Colombo che ringrazio.

Questo mio spazietto per me è soprattutto uno sfogo, un bisogno di evasione, per questo è più facile trovare recensioni di romance o fantasy, ma ogni tanto ho anche bisogno di affrontare i miei mostri e farlo attraverso la mia più grande passione trovo che sia il metodo migliore.

Autore: Benjamin Ludwig
Titolo: A bocca chiusa non si vedono i pensieri
Editore: HarperCollins
Data di pubblicazione: 22 giugno 2017
Pagine: 427

Trama:
Ginny Moon è per molti versi una tipica quattordicenne: suona il flauto nell’orchestra della scuola, gioca a basket due volte alla settimana e studia le poesie di Robert Frost per la lezione di letteratura americana. C'è solo un piccolo particolare che la distingue dalle altre ragazzine della sua età: Ginny è autistica. E ciò che per lei è irrinunciabile – come iniziare ogni giornata con nove chicchi d’uva a colazione, per esempio, oppure cantare Michael Jackson, o prendersi cura della sua bambola ed elaborare in gran segreto piani di fuga – a qualcuno potrebbe sembrare un po'... strano.

Per anni, dopo che l'hanno portata via alla madre naturale, tossica e violenta, è passata da una famiglia affidataria all'altra. Adesso però, finalmente ha trovato la sua Casa Per Sempre, un posto in cui si sente al sicuro, protetta, con genitori che le vogliono bene e si prendono cura di lei. È esattamente il tipo di famiglia che tutti i ragazzini nelle sue condizioni sognano... eppure lei ha altri progetti. Perché in quella vita perfetta manca qualcosa. Qualcosa di così importante che per riaverla è disposta a rubare, a mentire, ad approfittare della disponibilità di tutti quelli che le vogliono bene. Qualcosa per cui arriverebbe persino a farsi rapire.

Benjamin Ludwig è un Insegnante di letteratura inglese e di scrittura creativa, vive con la famiglia nel New Hampshire. Poco dopo il matrimonio lui e la moglie hanno adottato un'adolescente autistica. a bocca chiusa non si vedono i pensieri, il suo primo Romanzo, è in parte ispirato alle conversazioni con i genitori che ha incontrato portando la figlia agli allenamenti di basket di Special Olympics.